Furto all'Esselunga: rubano birre e cosmetici, arrestate tre donne

Il furto in un punto vendita milanese della nota catena di supermercati

Sono entrate all'Esselunga di via Morgantini, in zona San Siro, poco dopo le cinque di pomeriggio di martedì 21 gennaio, e girando tra gli scaffali hanno scelto "con cura" i prodotti: diverse lattine di birra, vari cosmetici ma anche non pochi generi alimentari di prima necessità. Ma non hanno riposto i prodotti in un normale carrello della spesa, bensì nelle loro capienti borse. 

Protagoniste tre donne, cittadine romene, che avevano deciso di colpire il supermercato. Il nascondiglio non è stato però sufficiente: gli addetti alla vigilanza del supermercato le hanno notate e bloccate, chiamando le forze dell'ordine al numero di emergenza 112. Sul posto si è precipitata una volante del commissariato Bonola della polizia. Gli agenti hanno preso in consegna le ladre e le hanno perquisite. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Merce per 220 euro

La merce che stavano rubando valeva circa 220 euro ed è stata restituita all'Esselunga. Per loro invece si sono aperte le porte della camera di sicurezza in questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Milano, volanti all'inseguimento di uno scooter: finisce con un incidente e un arresto

Torna su
MilanoToday è in caricamento