Tenta di fare la spesa gratis all'Esselunga di Porta Nuova e picchia i carabinieri: arrestato

È successo nel pomeriggio di sabato 21 aprile, nei guai un italiano di 59 anni

Immagine repertorio

Aveva rubato 150 euro di generi alimentari e cosmetici dagli scaffali dell'Esselunga di Porta Nuova e stava cercando di scappare con la refurtiva. Quando l'addetta all'antitaccheggio lo ha fermato lui l'ha minacciata e le ha dato uno schiaffo. L'epilogo? Le manette. È successo nella serata di sabato 21 aprile, nei guai un cittadino italiano di 59 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, braccato dagli addetti alla sicurezza del supermercato, non si è fermato neanche quando sono arrivati i carabinieri: li ha aggrediti, ma è stato fermato e arrestato con le accuse di furgo aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. La merce è stata restituita al supermercato, mentre i carabinieri e l'addetta alla sicurezza hanno riportato qualche lieve contusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

Torna su
MilanoToday è in caricamento