Furto al cimitero di Trezzano sul Naviglio: ladro arrestato dopo inseguimento

L'arrestato, comparso innanzi al giudice della direttissima per rispondere di tentato furto e ricettazione, è stato rinchiuso a "San Vittore"

La refurtiva

Un romeno di ventiqattro anni è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Corsico (Mi), durante i consueti servizi di controllo del territorio. Al cimitero di Trezzano sul Naviglio, i militari hanno sorpreso il ladro, già noto per reati contro il patrimonio.

La pattuglia ha notato un’auto priva di occupanti, in sosta vicino alla recinzione del camposanto e, nell’accingersi al controllo, ha visto un uomo che scavalcava la cancellata e si dirigeva verso il veicolo.

Il malvivente si è dato alla fuga a piedi, venendo subito bloccato. A bordo dell’auto, rubata in provincia di Brescia, sono stati trovati picconi e attrezzi da scasso, mentre dal sopralluogo all’interno del cimitero è emerso che il ladro stava cercando di rimuovere alcune statue in bronzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato, comparso innanzi al giudice della direttissima per rispondere di tentato furto e ricettazione, è stato rinchiuso a “San Vittore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento