Furto e inseguimento in metro a Milano: sei baby ladri contro una ragazza a Cadorna

La vittima ha inseguito i ladri fino in via Nirone. Tre di loro sono stati fermati dai carabinieri

È stata sorpresa alle spalle mentre saliva le scale. Senza perdersi d'animo, però, ha trovato la forza e il coraggio di urlare per chiedere aiuto e di rincorrere quei giovani che l'avevano appena derubata. E che lei stessa è riuscita a far bloccare. 

I carabinieri del nucleo Radiomobile di Milano hanno arrestato giovedì pomeriggio un 18enne di origini romene e hanno denunciato a piede libero un 14enne - anche lui romeno, residente nel campo rom di via Novara - e un 16enne italiano, tutti accusati di furto aggravato in concorso. 

Verso le 17, stando a quanto ricostruito dai militari, i tre - in compagnia di altri tre ragazzini - sono saliti sulla metro verde a Centrale e sono rimasti a bordo fino a Cadorna. Lì sono scesi dal mezzo e hanno seguito sulle scale mobili una 28enne italiana, poi le hanno aperto lo zaino e le hanno rubato il portafogli con all'interno soldi e documenti.

La giovane, che si è subito accorta del borseggio, ha immediatamente urlato per attirare l'attenzione degli altri pendolari e si è messa sulle tracce del gruppo, che è fuggito verso l'uscita. L'inseguimento ha dato i suoi risultati in via Nirone, dove i militari - allertati proprio dalla ragazza - sono riusciti a bloccare tre dei ladri. I soldi e i documenti, invece, sono spariti insieme ai complici dei tre, anche loro descritti dalla vittima come giovanissimi. 

Per il più grande si sono aperte le porte del carcere. Gli altri due sono stati, per ora, denunciati. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (17)

  • Cari signori le pene per i reati sono previste e sono anche corpose, bisogna combattere per far abolire tutte le attenuanti al reato, uno che delinque non ha attenuanti ha solo aggravanti, solo così si va in galera e ci resti fino a scontare la pena, con tutte le attenuanti in vigore nessuno sconta più la galera

  • Un bambino di diciotto anni. Intanto e' meglio insegnare alla signora che in questi casi si chiama la Polizia, e non ci si butta all' inseguimento manco si fosse in un telefilm della serie 'Toma" (per chi se li ricorda).

    • È arrivato il genio.

  • Ma che galera e mandarli a casa. Amputare le mani hanno finito di rubare poi

  • rumeni ho non rumeni chi vieni in italia a delinguari e viene preso va mandato in galera e le spese x mantenerlo se non li a disogna farli pagare al suo governo da dove arriva altro che aiutarli

    • ma un corso accelerato di italiano???

      • Più che un corso d'italiano, un biglietto senza ritorno per la...giungla di provenienza!!

      • bella risposta ,........di un coglione che si arrampica sui vetri.

  • giovani risorse R. O.M.

  • Due b astardi in galera...randiamoli a casa loro! Risorse Boldriniane! Buonisti comunisti d m...ma il terzo italiano? Quello va bene...é un delinquente ma tricolore....

    • la solita merd accia nazista

      • Sì sì nazista e fascista, al solito difendere i ladri perché stranieri e le vittime invece???Sarebbe bello che ti facessero qualche furto e poi MUTO tu sei anti nazismo e fascismo, quindi li ringrazi e li inviti al prossimo furto

      • Merd accia tua so rella

        • Na zista anche...commento fatto con sarcasmo contro quelli del kkk

  • destiniamoli subito alle organizzazioni clandestine che li squartano vivi e se sani ne vendono gli organi!!

  • Par conditio: Questi non sono africani, sono rumeni.

    • Capirai...luridi essere inutili all'umanità!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

  • Cronaca

    Il bosco sul fiume trasformato nel mini market dell'eroina: una dose a 5 euro in pausa pranzo

  • Cronaca

    Milano, miliardaria truffata durante la vendita di una mega villa: via il Rolex da 120mila euro

  • Cronaca

    Furto "a colpi" di Enjoy: 500 scagliata contro la vetrina del bar, poi il colpo e la fuga coi soldi

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento