Milano, a sedici anni va a rubare felpe e cappellini alla Nike in Gae Aulenti: arrestato

In manette un 16enne algerino. In mattinata un altro furto nello store Nike di via Torino

Sedici anni e già nei guai. Un ragazzino di origini algerine è stato arrestato martedì pomeriggio dagli agenti della Questura con l'accusa di furto aggravato dopo aver cercato di rubare all'interno del Nike store di piazza Gae Aulenti. 

Il giovane, stando a quanto riferito dalla polizia, è entrato nel locale verso le 18, ha preso delle scarpe - che poi ha lasciato nel negozio -, delle felpe e un cappellino e si è avviato verso l'uscita senza passare dalle casse. 

A bloccarlo è stato l'addetto alla sicurezza, che lo ha trovato in possesso di merce dal valore di 120 euro dalla quale il 16enne aveva staccato le placche anti taccheggio. 

In mattinata, poco dopo le 11, un altro tentativo di furto era avvenuto nel Nike store di via Torino, in zona Duomo. Lì era stato arrestato un 21enne tunisino che aveva rubato dei cappellini dal negozio. Anche lui era stato bloccato dal vigilantes e anche lui è finito in cella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento