Milano, snobba i saldi e fa shopping gratis per 1.800 euro alla Rinascente: ladra arrestata

È successo nel pomeriggio di martedì 7 gennaio, nei guai una cittadina russa incensurata

Immagine repertorio

Aveva riempito una borsa con poco meno di 1.800 euro di vestiti e pensava di scappare dal settimo piano della Rinascente utilizzando un ascensore. L'epilogo? È uscita dall'ingresso insieme ai poliziotti, arrestata con l'accusa di furto aggravato. È successo nel tardo pomeriggio di martedì 7 gennaio nel grande magazzino accanto al Duomo.

Tutto è accaduto una manciata di minuti prima delle 18, come riferito dagli agenti della Questura. La donna, una russa incensurata di 41 anni, è stata smascherata dal sistema anti taccheggio e poi è stata fermata dagli addetti alla sicurezza che hanno chiamato i poliziotti. 

Nella borsa della donna sono stati trovati in totale cinque capi di abbigliamento (per un totale di 1.780 euro), tre dei quali danneggiati dalla rimozione della placca antifurto. La merce è stata restituita allo store mentre per lei sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento