Ruba in una borsa dentro il San Raffaele: un'infermiera lo vede e lancia l'allarme

L'uomo è stato inseguito da un collega dell'infermiera e arrestato dalla polizia

La cupola del San Raffaele

Un uomo di 46 anni è stato arrestato dopo avere rubato circa 300 euro all'interno dell'ospedale San Raffaele. E' successo nel tardo pomeriggio del 14 dicembre. In manette un egiziano risultato poi colpito da un provvedimento di divieto di dimora nel comune di Aviano, in Friuli.

Il 46enne è stato notato da una infermiera del reparto di neurochirurgia mentre si aggirava con fare decisamente sospetto in alcune stanze. L'infermiera l'ha poi visto mentre rovistava all'interno di una borsa appesa ad un attaccapanni in un'area normalmente preclusa ai visitatori normali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna lo ha inseguito mettendosi ad urlare ed attirando così l'attenzione di un collega che ha continuato a rincorrere il malvivente fino al parcheggio dell'ospedale, riuscendo infine a bloccarlo. Nel frattempo sono arrivati gli agenti di polizia che lo hanno arrestato, trovando la refurtiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento