Ruba in una borsa dentro il San Raffaele: un'infermiera lo vede e lancia l'allarme

L'uomo è stato inseguito da un collega dell'infermiera e arrestato dalla polizia

La cupola del San Raffaele

Un uomo di 46 anni è stato arrestato dopo avere rubato circa 300 euro all'interno dell'ospedale San Raffaele. E' successo nel tardo pomeriggio del 14 dicembre. In manette un egiziano risultato poi colpito da un provvedimento di divieto di dimora nel comune di Aviano, in Friuli.

Il 46enne è stato notato da una infermiera del reparto di neurochirurgia mentre si aggirava con fare decisamente sospetto in alcune stanze. L'infermiera l'ha poi visto mentre rovistava all'interno di una borsa appesa ad un attaccapanni in un'area normalmente preclusa ai visitatori normali.

La donna lo ha inseguito mettendosi ad urlare ed attirando così l'attenzione di un collega che ha continuato a rincorrere il malvivente fino al parcheggio dell'ospedale, riuscendo infine a bloccarlo. Nel frattempo sono arrivati gli agenti di polizia che lo hanno arrestato, trovando la refurtiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Pizzerie aperte con i soldi del traffico di droga: sgominato l'affare da 10 milioni di euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento