Arraffa una consolle, se la nasconde sotto ai vestiti e cerca di scappare: arrestato

È successo nel pomeriggio di lunedì 20 maggio, nei guai un muratore incensurato

Immagine repertorio

Ha rubato una consolle per videogiochi del valore di 400 euro e l'ha nascosta sotto i vestiti, credendo di non dare nell'occhio. Ma il ladro, un muratore di 25 anni, di Paderno Dugnano, incensurato, è stato fermato e arrestato.

Il furto e l'arresto sono avvenuti lunedì pomeriggio, al centro commerciale Il Globo di Busnago, presso il punto vendita Unieuro.

Aggirandosi tra gli articoli di elettronica, il muratore ha puntato alla consolle, l'ha privata delle placche antitaccheggio e poi si è allontanato con il bottino. Il 25enne però non è riuscito ad andare molto lontano: è stato bloccato dai carabinieri della compagnia di Vimercate e arrestato. 

Potrebbe interessarti

  • Tutte le proprietà benefiche del magnesio

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Milano, incendio sulla tangenziale Ovest: camion avvolto e distrutto dalle fiamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento