Garbagnate, uomo si suicida nel bosco

Un uomo di sessantacinque anni di Baranzate si è suicidato nel bosco de "La fametta"

È stato trovato senza vita, impiccato nel bosco. Questo è quanto successo martedì 14 maggio a Garbagnate, hinterland milanese. Il corpo di un uomo, sessantacinquenne di Baranzate, è stato trovato da due pescatori che verso le nove del mattino si stavano recando verso il laghetto di pesca sportiva de "La Fametta". I due hanno notato prima una automobile e successivamente hanno trovato il corpo. Sul posto si è recata una ambulanza che ha potuto solo accertare la morte dell'anziano. Stanno indagando i carabinieri della compagnia di Rho.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, furto nella casa in Duomo: sparite valigie, 5mila euro e le chiavi della Porsche

Torna su
MilanoToday è in caricamento