"Fottuti gay": ragazzo milanese e l'amico pestati a sangue solo perché omosessuali

La follia sabato notte a Valencia dopo che i due ragazzi erano usciti da una discoteca

Un momento dell'aggressione e le ferite riportate

Sarebbero stati aggrediti soltanto perché omosessuali. Sarebbero stati pestati dal branco solo perché gay. Sabato notte da incubo per due giovani italiani che si trovano in vacanza a Valencia, dove sono finiti nel mirino di sei persone che li hanno insultati e picchiati. 

"All'uscita da una discoteca gay due italiani - Andrea di diciannove anni della provincia di Vercelli e Luca di venticinque anni della provincia di Milano - sono stati aggrediti all'urlo di «Fucking Asshole, Fucking Bitch»", racconta Fabrizio Marrazzo, il portavoce di Gay center, l'associazione a cui si sono rivolti i due italiani per denunciare l'aggressione.  

Video | I ragazzi gay aggrediti dal branco 

Le immagini del pestaggio, registrate da un balcone da una coppia, sono chiarissime: si vede Luca rincorso da sei persone che cerca di difendersi prima di cadere sotto i colpi del branco. 

"Luca ha cercato di difendere l'amico Andrea ed ha ricevuto pugni e calci anche sul viso riportando contusioni e ferite ovunque - la ricostruzione di Marrazzo -. Ci riportano i media locali che anche un’altra coppia straniera ha rischiato di essere aggredita dallo stesso gruppo, ma fortunatamente è riuscita a scappare su un taxi".

Luca e Andrea presenteranno regolare denuncia al consolato e per questo - prosegue il responsabile del Gay center - "chiediamo alla Farnesina di attivarsi per dare il massimo supporto ai ragazzi ed evitare che gli aggressori restino impuniti".

Foto - Le ferite riportate da Luca

gay aggredito valencia-2

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento