Operazione "Briantenopea": arrestato ex assessore Giovanni Antonicelli

43 arresti tra Brianza e Milanese. Nei guai un assessore monzese: sgominata una banda camorrista che trafficava in droga, armi, estorsioni. Denunciato anche un ex consigliere comunale di Milano

L'assessore monzese

Nelle prime ore del mattino di lunedì, nelle province di Monza, Milano, Lecco, Padova, Napoli, Avellino, e Salerno, i carabinieri del Gruppo di Monza hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Monza, su richiesta della locale procura della Repubblica, nei confronti di 43 soggetti indagati a vario titolo per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di gravi delitti quali rapine, estorsioni, usura, furti, ricettazione, riciclaggio, spendita di banconote false, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e di armi e di reati contro la pubblica amministrazione, nonché ad un decreto di perquisizione locale a carico di ulteriori 16 persone.

COMPRAVENDITA DEI VOTI: UN VOTO 30 EURO

L’indagine, convenzionalmente denominata “Briantenopea”, ha consentito di disvelare l’esistenza e l’operatività in Monza e territori contermini di una radicata associazione per delinquere composta, prevalentemente, da soggetti italiani di origine campana di elevato spessore criminale, in contatto con esponenti di clan camorristici del napoletano (Gionta e Mariano).

Tra i destinatari del misura restrittiva in carcere figura Giovanni Antonicelli, già assessore all’Ambiente e Acque, con delega all’ecologia, smaltimento rifiuti, manutenzione cimiteriale, patrimonio, demanio e alloggi comunali, di Monza dal 2007 al 2012. 

Non solo: nell'operazione è rimasto coinvolto anche un ex consigliere comunale di Milano, attivo tra il 2009 e il 2011. Le sue generalità non sono state diffuse. "Venne favorito nelle penultime elezioni comunali di Milano", secondo il sostituto procuratore di Monza, Salvatore Bellomo. L'uomo al momento non è denunciato. "Sappiamo che ha ottenuto voti di favore - ha detto il magistrato - ma non sappiamo, al momento, se ne fosse consapevole". Diverso, invece, il ruolo dell'altro amministratore, ex assessore a Monza, definito "contiguo all'organizzazione criminale" individuata e arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, furto nella casa in Duomo: sparite valigie, 5mila euro e le chiavi della Porsche

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento