Dramma a Bormio: muore sciatore di 47 anni per una collisione con altro sciatore

Il grave incidente domenica mattina

Sul posto l'elisoccoso

Dramma sulle piste da sci. Uno sciatore di 49 anni, Giovanni Mariani, è morto domenica mattina in uno scontro con un altro sciatore su una pista da sci di Bormio (Sondrio), località della Valtellina. Ancora da accertare responsabilità e cause del grave accaduto. Nonostante la rapidità dei soccorsi, troppo gravi sono stati i traumi riportati per l'uomo. Il fatto è avvenuto sulla pista rossa "Cima bianca", che da Bormio 3000 scende fino a Bormio 2000.

La vittima risiedeva a Vimercate (Brianza), mentre l'altro sciatore, rimasto ferito in modo non grave nella drammatica collisione, avvenuta alle 11, abita invece a Seregno.

Il magistrato di turno della Procura di Sondrio, Stefano Latorre, informato dell'accaduto ha autorizzato la rimozione del corpo senza vita del 49enne e disposto per lunedì mattina la ricognizione cadaverica.

Mariani, nonostante il disperato tentativo di rianimazione operato inizialmente dagli agenti della Polizia di Stato e poi dall'equipe medica dell'eliambulanza, è spirato dopo circa 15 minuti dal violento schianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento