Scompare e la famiglia lo cerca per mesi: era morto il giorno stesso sotto un treno

È la vicenda di Giovannino Sepielli, 81enne di Limbiate. La verità è emersa il 10 gennaio

Giovannino Sepielli

Era scomparso da casa a ottobre, i famigliari lo avevano cercato a lungo e si erano anche rivolti alla trasmissione di RaiTre 'Chi l'ha visto?', ma lui — Giovannino Sepielli, 81 anni di Limbiate — era morto il giorno stesso in cui aveva fatto perdere le proprie tracce, travolto da un treno tra le stazioni di Gaggiano e Trezzano, nel milanese. La tragica verità è emersa nelle scorse quando la figlia della vittima lo ha comunicato alla trasmissione condotta da Federica Sciarelli.

La scomparsa

Giovannino era scomparso il 4 ottobre dopo essere uscito di casa alle 9.30. Più volte aveva manifestato di voler tornare nel suo paese d'origine in Puglia, ma nessuno aveva mai pensato che fosse realmente intenzionato a farlo. Secondo quanto ricostruito dalla trasmissione televisiva, il 4 ottobre l'81enne era uscito da casa sua con un cartone arrotolato sotto il braccio ed era arrivato in treno alla stazione Cadorna. Probabilmente era diretto alla Stazione Centrale, dove avrebbe preso un treno per la Puglia, ma la sua vita si è interrotta prima di poterlo fare, quando un treno lo ha travolto tra le stazioni di Gaggiano e Trezzano sul Naviglio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Travolta da un treno in stazione a Locate, donna di 30 anni perde entrambe le gambe: treni in tilt

  • Cronaca

    Fabrizio Corona torna in carcere: avrebbe violato le disposizioni del tribunale

  • Cronaca

    Milano, vento molto forte: raffiche fino a 90 km/h, centinaia di chiamate ai vigili del fuoco

  • Cronaca

    Gioiellieri statunitensi truffati a Milano: ripagati da un cliente con 360mila euro false

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Fabrizio Corona torna in carcere: avrebbe violato le disposizioni del tribunale

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento