Cocktail di cocaina e "droga dello stupro": uomo trovato svenuto in strada, è grave

L'uomo è stato portato in condizioni gravi al San Raffaele. Addosso aveva coca e Ghb

Foto repertorio

I medici del 118 lo hanno trovato a terra, in strada, ormai privo di sensi. E così lo hanno trasportato con la massima urgenza all'ospedale San Raffale di Milano. Lì, la risposta: a ridurlo così era stata un'overdose. 

Un uomo di 54 anni, cittadino italiano, è stato ricoverato nel weekend in condizioni gravissime in ospedale dopo aver assunto - stando alle prime informazioni raccolte - un mix di cocaina e Ghb, la cosiddetta droga dello stupro. Il 54enne è stato soccorso verso l'una di sabato notte in via Napo Torriani, in zona stazione Centrale, e poi portato al San Raffaele, dove i dottori gli hanno praticamente salvato la vita. 

Addosso all'uomo i carabinieri hanno trovato un grammo e mezzo di cocaina e una boccetta - vuota per due terzi - di "droga dello stupro". 

A fine gennaio, un altro uomo - un 42enne - era finito in overdose sempre a causa della droga dello stupro. La vittima, che era in casa con due amici, era stata portata all'ospedale di Sesto e lì, fortunatamente, le sue condizioni erano migliorate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento