In mille per ricordare Haitam, il 13enne morto nell'incendio. Il Milan: 'Maglia con gli autografi'

Nella serata di venerdì mille persone hanno ricordato il 13enne morto in via Cogne

Il muro di rose bianche per Haitam

Un muro di rose bianche e oltre mille persone. Tutte per salutare Haitam Errafi, il ragazzino di 13 anni morto giovedì dopo essere rimasto intossicato in un incendio divampato in un palazzo in via Cogne a Milano (Quarto Oggiaro). È successo nella serata di venerdì 16 febbraio proprio fuori il palazzo dove si è consumata la tragedia.

"Sono venute più di mille persone, tanti con una rosa bianca - ha spiegato Fabio Galesi presidente del consiglio del municipio 8 - e il papà e la mamma hanno ringraziato tutti". Non solo, anche il Milan — ha fatto sapere Galesi — invierà una maglietta con tutti gli autografi dei giocatori per il tifoso rossonero morto troppo giovane. Il comune di Milano ha annunciato di volersi fare carico delle esequie del giovane che successivamente sarà sepolto in Marocco. Non solo: Palazzo Marino si è fatto carico anche dei funerali di Jessica Valentina Faoro, la 19enne uccisa da un tranviere dell'Atm.

Nel frattempo prosegue il percorso per assicurare un tetto alle famiglie evacuate dal palazzo di via Cogne. "Questa mattina con l'Assessore Rabiotti e MM abbiamo fatto il punto della situazione — ha scritto Galesi su Facebook —. Progressivamente stiamo consegnando gli alloggi provvisori di Via Carbonia 3 anche per le famiglie ospitate negli alberghi convenzionati del Comune. Nel frattempo ci stiamo attivando per rendere più accoglienti e comodi gli appartamenti. Milano Ristorazione continuerà a fornire colazioni, pranzi, e merenda. Stiamo cercando di predisporre un servizio con L'assessore Pierfrancesco Majorino per l'assistenza medica e psicologica".

Il presidente del consiglio del municipio 8 ha anche lanciato un appello: "Qualcuno riesce a metterci in contatto con aziende o imprenditori che vogliono mettere a disposizione arredi o altro per la famiglia?". Gli abitanti hanno bisogno di rasoi usa e getta, bagno schiuma, assorbenti, spazzolini, dentifricio, prodotti per pulizie (no alcol no candeggina), scope, mocio con secchio, panni per pulizie, lenzuola e prodotti igiene personale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • I funerali della 19nne non li ha pagati il comune ma i conoscenti della ragazza

  • Avatar anonimo di Elisabetta
    Elisabetta

    Piccolo...troppo piccolo riposa in pace....

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee e comunali, urne chiuse alle 23: affluenza in calo a Milano, via allo spoglio

  • Sport

    Inter-Empoli 2-1, video gol: Keita e Nainngolan per la Champions, Icardi sbaglia un rigore

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • Cronaca

    Omicidio suicidio a Borgarello: strangola la colf 28enne nella sua villetta, poi si uccide

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

Torna su
MilanoToday è in caricamento