Vendeva hascish 'all'ingrosso' agli spacciatori: arrestato 53enne

La polizia ha trovato i panetti pronti per la vendita nella sua abitazione

Repertorio

Riforniva gli spacciatori che poi rivendevano hashish ai loro clienti direttamente in strada. L'uomo, un italiano di 53 anni che era ritenuto uno dei principali fornitori dello stupefacente nella zona di Rho, è stato arrestato dalla polizia nella notte di sabato 17 novembre.

Dopo essere stati sulle tracce del 53enne per alcuni giorni, i poliziotti hanno fatto irruzione nel suo appartamento di Lucernate, una frazione di Rho, e l'hanno perquisito. Nel corso del blitz, all'interno della casa sono stati trovati dodici panetti di hashish, per un totale di 1,300 kg. Secondo le indagini della polizia, l'italiano rivendeva i singoli panetti agli spacciatori, che poi li rivendevano al dettaglio.

Dopo l'operazione, l'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento