Incendio al Centro Ambrosiano di solidarietà: brucia il tetto di un caseggiato

È successo intorno alle 10.30 di mercoledì. Sul posto i vigili del fuoco con cinque mezzi

I pompieri sul luogo dell'incendio

Nella mattinata di mercoledì 15 febbraio è divampato un incendio nel Centro Ambrosiano di Solidarietà in via Giuseppe Marotta a Milano. Ne dà notizia l'azienda regionale di emergenza urgenza. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano con cinque mezzi e i sanitari del 118. Le fiamme — che hanno distrutto il tetto di un caseggiato iun cui si trova anche l'impianto fotovoltaico — sono state circoscritte dai pompieri. Fortunatamente non ci sono stati né feriti né intossicati. Tutte le persone che si trovavano dentro alla struttura sono state evacuate. 

Le cause. Per il momento non è ancora chiara la causa che ha fatto divampare il rogo. Secondo le prime verifiche sembrerebbe che il rogo sia di natura accidentale e che si sia scatenato proprio dai pannelli solari.

Il Centro Ambrosiano di Solidarietà è una associazione bata a Milano nel 1986 con sedi sul territorio milanese e comasco. Ha come obiettivo l’accoglienza e l’accompagnamento alla crescita, l’orientamento e il reinserimento nella società di persone con storie di disagio individuale, familiare e sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento