Incendio devasta alcune baracche a Milano: donna morta tra le fiamme e un ferito grave

Rogo scoppiato prima della mezzanotte in un'area tra le vie Gargano, Broni e Dell'Assunta

Immagine di repertorio

Il cadavere di una donna carbonizzato, un uomo con ustioni gravissime al torace e alle mani e alcune baracche devastate dall'incendio. E' quello che resta del rogo scoppiato poco prima della mezzanotte tra martedì e mercoledì in un'area verde tra le vie Gargano, Broni e Dell'Assunta, in zona Vigentino a Milano.

Sono i residenti, allarmati per l'incendio, a chiamare i soccorsi. Anche se sul luogo, in quel momento, passava una volante del Commissariato Scalo Romana. Sul posto arrivano in pochi minuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale con quattro mezzi e il personale del 118 con due ambulanze, un'autoinfermieristica e un'automedica. 

Dopo aver spento le fiamme, i soccorritori trovano il ferito, un uomo di quarantré anni di origine egiziana. Le ustioni gravissime alle mani sono segno di un probabile, ultimo e disperato, tentativo di spegnere il fuoco a mani nude. Anche i poliziotti testimoniano di aver sentito le urla dell'uomo. Poco lontano, rinvengono un cadavere totalmente carbonizzato. Il corpo è quello di una donna ucraina di cinquant'anni, moglie del ferito. La sua identificazione, anche a causa dello stato della salma, non è stata semplice.

Ancora incerte le cause che hanno provocato l'incendio. Tra le macerie, le forze dell'ordine hanno ritrovato una bombola di gas usata dalle vittime per riscaldarsi. Presumibilmente - spiegano i pompieri intervenuti - si trattava di baracche abusive dove la notte trovavano rifugio dei disperati. La polizia di Stato - Scientifica e Commissariato Scalo Romana - e i vigili del fuoco stanno indagano per ricostruire con esattezza la dinamica e il motivo del rogo. L'area - dove ci sono anche degli orti - è stata sequestrata.

POCHE ORE PRIMA ALTRI DUE GRAVI INCENDI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • L'uomo va sulla luna, facciamo uso della più alta tecnologia, ognuno di noi potrebbe vivere bene su questo pianeta, eppure ci sono persone che ancora vivono , anzi muoiono nelle baracche!

  • A Milano nel 2017 ancora baracche in citta'...situazione primitiva. Governo e stato fate qualcosa, vergognatevi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Metro di Milano 'in ostaggio' di uno squilibrato: tira leva di emergenza e toglie la corrente

  • Elezioni europee 2019

    Europee, trionfo del Pd a Milano. Il ritorno di Pisapia, recordman di preferenze

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni Comunali 2019: diretta spoglio e chi ha vinto nei Comuni milanesi

  • Cronaca

    Prende a martellate la moglie e la vicina, poi si colpisce da solo: lui e la compagna in fin di vita

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Europee, trionfo del Pd a Milano. Il ritorno di Pisapia, recordman di preferenze

  • Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

Torna su
MilanoToday è in caricamento