Milano, incendio nella scuola Pascoli: struttura evacuata, 540 bimbi dell'elementare in strada

L'incendio è divampato poco prima delle nove per un corto circuito. La ricostruzione

L'incendio - Frame da video Tw Paouline

L’unico paziente medicato sul posto dai soccorritori del 118 è un uomo di trentadue anni, un maestro, rimasto lievemente intossicato mentre liberava alcuni alunni da un'aula. Sono stati gli stessi sanitari di Areu, poi, a chiedere un paio di autobus - che la polizia locale ha immediatamente fatto arrivare - per accogliere parte dei cinquecento alunni che erano usciti in strada senza giubbotto e si trovavano al freddo. 

Le operazioni di soccorso, inevitabilmente, hanno congestionato il traffico in zona, con la polizia locale che - su Twitter - segnala “difficoltà di circolazione in via Rasori, all’altezza di via Mario Pagano”. 

"Nella porzione di corridoio antistante la palestra al piano interrato si è sviluppato un principio di incendio vicino a un tavolo di legno su cui erano appoggiati alcuni materassini di gommapiuma usati per fare ginnastica - ha ricostruito il comune di Milano in un nota -. Il primo ad accorgersi dell’accaduto è stato un insegnante di educazione fisica che, prima di uscire da scuola, è intervenuto con un estintore per spegnere le prime fiamme".

In due minuti, tutti gli alunni hanno "lasciato in modo ordinato l’istituto, secondo il piano di evacuazione che periodicamente viene testato dalle classi. Gli alunni, assistiti come da procedura con coperte termiche e fatti salire sui mezzi Atm arrivati appositamente per farli stare al caldo sono tornati a casa senza conseguenze. Solo un bambino - prosegue palazzo Marino - è stato accompagnato all’ospedale Gaetano Pini in codice verde per ulteriori accertamenti".

“Facciamo i complimenti a tutti i bambini e al personale della primaria Pascoli, che si sono comportati in maniera esemplare durante l’evacuazione della scuola, guadagnandosi il plauso dei vigili del fuoco”, hanno commentato la vicesindaco e assessore all’educazione Anna Scavuzzo, accorsa sul posto, e l’assessore ai lavori pubblici Gabriele Rabaiotti. E sul posto si è recato anche Emilio Maiandi (Fi), presidente della commissione scuola del Municipio 7. "Insieme all'assessore Scavuzzo, siamo in prima linea nel dare tutto il supporto necessario alla scuola per garantire la rapida ripresa delle attività didattiche", commentano Maiandi e il presidente del Municipio Marco Bestetti.

"Le lezioni - ha sottolineato il comune - riprenderanno regolarmente venerdì 10 febbraio. Rimarrà temporaneamente chiuso il piano interrato, dove si trovano la palestra e alcuni laboratori didattici, che in via precauzionale è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento