Rogoredo, appicca fuoco all’interno dello scalo ferroviario: arrestato

L'uomo è stato fermato dalla polizia. L'incendio è stato spento grazie all'intervento dei vigili del fuoco

Immagine repertorio

Ha appiccato un incendio all’interno di un locale in disuso dello scalo ferroviario di via Toffetti, nei pressi della Stazione di Milano Rogoredo. L'episodio, accaduto il 24 dicembre, è costato al responsabile un arresto. 

La polizia di stato e la Polfer di Lambrate sono intervenute dopo la segnalazione del rogo e hanno arrestato l'uomo, un cittadino originario del Marocco di 38 anni, irregolare in Italia. 

Il 38enne è stato tratto in arresto con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Mentre l'incendio è stato poi spento grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Va in Questura per farsi arrestare convinta che la gravidanza la salverà: arrestata davvero

  • Cronaca

    Milano, ha un infarto in metropolitana: morto Paolo Brera, figlio del giornalista Gianni

  • Quadrilatero

    Colpo grosso nella boutique: "clienti" rubano due giubbotti di coccodrillo da 120mila euro

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 22 al 24 febbraio: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Sciopero dei mezzi venerdì 22 febbraio: si fermano gli autobus, ecco gli orari del blocco

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Viale Molise, manifestazione degli ambulanti contro Area B: traffico in tilt

  • Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento