Incendio via Cogne: chiesta archiviazione per 11 persone

La ragione della richiesta dei pm è che lo "stabile era a norma, fu corto circuito"

Incendio in via Cogne (foto Vigili del fuoco)

È stata chiesta l'archiviazione per le 11 persone indagate per omicidio colposo e incendio colposo nell'ambito dell'inchiesta sull'incendio che lo scorso 14 febbraio scoppiò in un palazzo di via Cogne, causando la morte di Haitam Errafiun ragazzino di soli 13 anni. Ad avanzare la richiesta, dopo che dalle indagini era emerso che stabile e impianto elettrico erano a norma, è stato il pubblico ministero Ilaria Prenu.

Il video dell'incendio

L'inchiesta dovrebbe quindi essere archiviata per tutte le undici persone indagate, tra cui il 64enne e la 50enne ecuadoriani che vivono nell'appartamento in cui è esploso il rogo, tecnici del comune di Milano e dipendenti MM, la società che gestisce per conto del Comune la palazzina di alloggi Erp. Secondo quanto emerso dalle investigazioni, la causa del rogo potrebbe essere stata un corto circuito nell'appartamento al piano inferiore rispetto a quello dove viveva il 13enne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Statale, schianto frontale tra due auto: un uomo morto e una donna grave

  • Cronaca

    Sesto, cade dalle scale in stazione e batte la testa a terra: ragazzo di ventotto anni in coma

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 24 al 26 maggio: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

  • Morto a 15 anni per un malore Maicol Lentini, ex promessa dell'Inter

Torna su
MilanoToday è in caricamento