Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

Sul posto i pompieri con diversi mezzi e il 118 con tre ambulanze e un'automedica. Foto

L'incendio

La colonna di fumo nero si è innalzata altissima ed era visibile da chilometri ma per fortuna nel rogo nessuno sarebbe rimasto ferito. Grosso incendio è divampato poco dopo le 6.30 di lunedì in un'area in disuso nei pressi della stazione Centrale di Milano.

L'incendio in stazione Centrale

I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per domare l'incendio. Sul posto sono intervenuti i pompieri con diversi mezzi e il 118 con tre ambulanze e un'automedica per prevenzione.

Video: la colonna di fumo e l'arrivo dei soccorritori

La polizia locale ha chiuso la via Giovanni Battista Sammartini, altezza largo San Valentino in zona Greco, per permettere ai soccorritori di lavorare in sicurezza.

Si tratta dell'area che una volta ospitava il mercato del pesce, uno spazio non più utilizzato dove spesso i clochard trovano riparo, stando a quanto rivelato dai vigili del fuoco: era piena di rifiuti e probabilmente proprio da lì è partito il rogo che per fortuna non ha provocato feriti. I pompieri hanno infatti passato al setaccio i locali senza trovare nessuno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento