Assago, incendio in via Gattinara: inferno di fuoco domato dopo una notte di lavoro

I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano sono riusciti a domare le fiamme all'alba di lunedì

I vigili del fuoco al lavoro (foto Vvf)

C'è voluta un'intera notte per domare l'incendio divampato in via Gattinara ad Assago nella serata di Pasqua, domenica 12 aprile. I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano hanno lavorato letteralmente fino all'alba, tanto che le ultime fiamme sono state spente alle cinque del mattino di lunedì 13 aprile.

Le fiamme, divampate intorno alle 19, hanno distrutto alcune baracche e diversi rifiuti. Per il momento non è ancora chiaro cosa abbia scatenato il rogo e sul caso sono in corso indagini da parte dei carabinieri. Fortunatamente non si sono registrati né feriti né intossicati, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le lingue di fuoco avevano alzato un'altissima colonna di fumo nero che aveva destato preoccupazione presso gli abitanti di numerosi quartieri della città e di Comuni dell'hinterland Sud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

Torna su
MilanoToday è in caricamento