Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri. Per il momento pare non ci siano feriti gravi

L'autobus in fiamme

Un incendio ha distrutto un autobus di linea di Autoguidovie a San Donato Milanese. È successo intorno alle 11.50 di mercoledì 20 marzo sulla strada provinciale 415 Paullese, tra Peschiera e San Donato.

Dirotta un autobus: fermato dai carabinieri

Secondo quanto trapelato pare che il conducente, italiano di origini senegalesi, abbia dirottato il bus — in servizio scolastico per una scuola media di Crema — e poi abbia dato fuoco al mezzo dopo aver gettato liquido infiammabile, probabilmente benzina, lungo il corridoio e sui sedili.

Non ci sono vittime: le forze dell'ordine sono riuscite a trarre in salvo i ragazzini. Secondo le prime informazioni raccolte da MilanoToday l'autista, fermato dalle forze dell'ordine, pare abbia urlato che voleva farla finita per vendicare i morti in mare.

Video | L'autobus in fiamme

I soccorsi

Sul posto sono intervenuti circa otto mezzi dei vigili del fuoco, mentre l'azienda regionale di emergenza urgenza ha inviato sul posto in codice rosso quattro automediche, dodici ambulanze e l'elisoccorso. Il bilancio, al momento, è di dodici ragazzi e due adulti portati dodici ragazzi e due adulti portati in ospedale: tutti in codice verde, tranne uno degli adulti trasportato in codice giallo alla clinica De Marchi. Anche l'autista è stato portato in ospedale, al San Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

Torna su
MilanoToday è in caricamento