Incendio al carcere Beccaria, evacuata un'ala: momenti di tensione

E' successo sabato 7 luglio nel pomeriggio

Repertorio

Incendio al carcere minorile Beccaria di Milano, in via Calchi Taeggi (Bisceglie). E' scoppiato verso le sei e un quarto di pomeriggio di sabato 7 luglio. Il bilancio riferito dal 118 è di tre persone accompagnate in ospedale per intossicazione lieve. Secondo le prime informazioni, l'incendio sarebbe divampato per un gesto volontario: per protesta qualcuno avrebbe appiccato il fuoco a delle lenzuola o materassi.

I vigili del fuoco hanno domato le fiamme rapidamente, ma si segnala un po' di trambusto nel mettere in sicurezza tutti i giovani detenuti nell'area interessata, portati in cortile con alcuni momenti di tensione. Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno visitato tutti i lievi intossicati e hanno portato i tre in condizione più seria nei pronto soccorso del Fatebenefratelli, del San Carlo e del San Paolo per ulteriori accertamenti sul loro stato. 

Quattro poliziotti penitenziari sono stati a loro volta intossicati ma tre di loro sono stati poi dimessi dai nosocomi senza giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in piazza Oberdan: turista 20enne travolta e uccisa dal tram della linea 9

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Tram travolge un'auto, un taxi e un camion: tamponamento a catena in centro a Milano

  • Milano, furto nella casa in centro: colpo grosso dei ladri nell'appartamento di una 23enne

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento