Incendio nel carcere di Opera: detenuto dà fuoco ad un materasso, attimi di paura in cella

Una persona è finita in ospedale e altre sette sono state medicate sul posto dal 118

Repertorio

Quattro ambulanze, un'automedica, diversi mezzi dei vigili del fuoco e gli agenti della polizia penitenziaria già sul posto, in via Camporgnago. Giovedì 8 novembre sera nel carcere di Opera si è 'replicato' l'incendio avvenuto una settimana prima. Anche stavolta un detenuto ha dato fuoco ad un materasso provocando attimi di panico tra i e alcuni intossicati tra i reclusi e le forze dell'ordine.

In tutto il 118, secondo quanto riportato dalla centrale operativa, ha soccorso 8 uomini tra i 20 e i 32 anni. Trasportandone solo una in ospedale per una intossicazione non grave.

Stando a quanto trapelato in queste prime ore, attorno alle 20.30, il detenuto avrebbe posizionato il materasso al centro della cella e poi avrebbe incendiato tutto. Il rogo non avrebbe causato nessun danno alla struttura carceraria.

Incendio nel carcere di Opera

Giovedì primo novembre, dopo le 14, quando un detenuto ha dato fuoco a un materasso all'interno del primo reparto, sezione A. Le fiamme non sono divampate con violenza, ma il rogo ha causato una densissima nuvola di fumo nero. 

I primi ad intervenire per spegnere l'incendio sono stati tre agenti - un 26enne e due 29enni - che sono però rimasti intossicati. Soccorsi dagli equipaggi di due ambulanze e un'auto medica, i tre sono tutti finiti in ospedale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • sbattetelo a casa

  • Arrestatelo

  • lasciarlo friggere no?

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento