Milano: incendia 12 cestini in stazione, arrestato

L'uomo è stato individuato dagli agenti di polizia ferroviaria

Repertorio

Ha incendiato ben 12 cestini posizionati nella stazione di Garibaldi, ma è stato individuato e arrestato. E' successo nel pomeriggio di sabato 2 novembre. Il protagonista è un giovane 31enne originario del Mali.

I cestini sono quelli collocati presso la stazione del passante ferroviario. Appena le fiamme sono divampate si è attivato l'allarme antincendio e il personale della polizia ferroviaria si è messo alla ricerca del responsabile, individuandolo poco dopo. L'uomo aveva con sé due accendini, che probabilmente gli erano serviti ad appiccare i vari fuochi.

I filmati di sorveglianza hanno confermato la responsabilità del 31enne, mentre alcuni testimoni hanno affermato di averlo visto appiccare il fuoco a un pezzo di carta e gettarlo in fiamme in uno dei cestini. Pertanto il 31enne è stato arrestato. Risponde di incendio aggravato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento