Incendio in pizzeria a Parabiago: ustionato il pizzaiolo, in ospedale anche la moglie incinta

È successo nella serata di venerdì in via Santini, pieno centro della cittadina. I dettagli

I vigili del fuoco al lavoro

Nella serata di venerdì 27 aprile un incendio ha devastato una pizzeria di via Santini a Parabiago, cittadina dell'hinterland milanese. Il rogo — secondo le prime informazioni — è divampato poco prima delle 19.30.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando Provinciale con un'autopompa e un'autoscala. Stando a quanto riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza un uomo di 29 anni, il pizzaiolo, avrebbe riportato ustioni di primo e secondo grado alle braccia ed è stato accompagnato al pronto soccorso in codice giallo; in ospedale, in via precauzionale, anche sua moglie: una ragazza incinta di 23 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione le fiamme sarebbero divampate dalla friggitrice del locale, ma non è ancora chiaro se siano scaturite a causa di un cortocircuito del macchinario o per il surriscaldamento dell'olio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento