Incendio a Pozzo d'Adda, devastato il capannone di un'azienda che lavora alluminio

È successo nella notte tra martedì e mercoledì. Ignote le cause, indagano i carabinieri

I vigili del fuoco al lavoro (B&V Photographers)

Incendio a Pozzo d'Adda nella notte tra martedì e mercoledì 18 luglio. Le fiamme sono divampate intono alla mezzanotte e mezza all'interno di una ditta di via Berlinguer che tratta alluminio.

Secondo le prime informazioni sembra che il rogo sia divampato vicino a un cassonetto con alcuni scarti di lavorazione di alluminio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano che hanno domato le fiamme. Fortunatamente non ci sono stati né feriti né intossicati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiara la causa che ha scatenato l'incendio. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vimercate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento