Grosso incendio in un appartamento nella Chinatown di Milano: donna ustionata, è grave

Gli altri inquilini sono stati salvati dai vigili fuoco che indagano per comprendere le cause

L'incendio

Un donna di 55 anni è rimasta gravemente ustionata in un incendio scoppiato domenica sera in un appartamento di via Giordano Bruno, in zona Chinatown a Milano.

Le fiamme, stando a quanto riferito dai vigili del fuoco del Comando provinciale impegnato sul luogo - al civico 20 - con cinque mezzi, sono scoppiate a cavallo tra domenica e lunedì, poco prima della mezzanotte.

La 55enne, cittadina italiana e residente nell'abitazione, è rimasta ustionata ed è stata ricoverata in codice rosso al Policlinico dal personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza intervenuto insieme con i pompieri. Altre due persone sono state trasportate in ospedale per accertamenti perché sono risultate leggermente intossicate dal fumo.

Gli altri inquilini sono stati salvati dai vigili fuoco che indagano per comprendere le cause dell'incendio. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento