Incendi nella notte, distrutte due auto e uno scooter: probabile piromane in azione

È successo intorno alle 4.30 di domenica 20 gennaio in via Russoli e in via Imperia a Milano

Immagine repertorio

Due auto e un motorino distrutti dalle fiamme. È successo all'alba di domenica 20 gennaio in via Russoli e in via Imperia a Milano (zona Famagosta). Due roghi distinti, divampati a diversi metri di distanza e spenti entrambi dai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano. E dietro ai due incendi, secondo quanto trapelato, potrebbe esserci la mano di un piromane.

Tutto è accaduto tra le 4.30 e le 4.50 del mattino. Sul posto sono intervenute le autopompe dei vigili del fuoco del comando di via Messina che hanno domato le fiamme. Fortunatamente non ci sono stati feriti, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Sul caso stanno indagando le forze dell'ordine, intervenute sul posto per i rilievi del caso. Gli incendi sarebbero di origine dolosa e potrebbero essere stati appiccati da un piromane.

Piromane in azione: i precedenti

Nell'estate del 2018 i carabinieri avevano arrestato un 50enne che in tre mesi aveva dato alle fiamme 25 auto a Settimo Milanese. A settembre a Sesto San Giovanni, invece, un piromane aveva incendiato cinque mezzi in rapida successione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento