Incendio nel centro sportivo di via Viterbo, pompieri al lavoro per mettere l'area in sicurezza

Le fiamme scaturite da una stufetta malfunzionante

I vigili del fuoco nel campo (foto Zacchetti)

Un incendio è scoppiato nelle strutture attigue al centro sportivo di via Viterbo a Milano, zona Bisceglie. E' successo nel pomeriggio di venerdì 15 febbraio. Sul posto i vigili del fuoco per spegnere le fiamme e mettere l'area in sicurezza. Fortunatamente sembra che nessuno sia rimasto ferito. 

Dalle prime informazioni, la causa più probabile delle fiamme sarebbe il cattivo funzionamento di una stufetta utilizzata da un gruppo di senzatetto che trova riparo nelle strutture vicine al campo da calcio. "Strutture abbandonate da troppo tempo nonostante l'impegno delle Milan Ladies", argomenta Lorenzo Zacchetti, consigliere del Municipio 7 del Pd, riferendosi alla squadra di calcio femminile che milita in Serie B.

Il centro sportivo di via Viterbo ha una storia travagliata. Nel 2016, il Comune di Milano ha revocato la concessione alla società sportiva che gestiva il campo, perché non aveva rispettato l'accordo (in particolare, mancava l'attività sportiva di base per i ragazzi del territorio). La vecchia Zona 7, in procinto di trasformarsi in Municipio con le nuove elezioni, ha deliberato di trasformare il campo in un parco pubblico. Ma al momento non è stato ancora fatto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Elimineranno un'altro pezzo della mia infanzia!!!! Quanti pomeriggi a giocare nel campetto di calcetto attiguo a quello grande!!! Con 1€ a testa o 2.000 lire, ci facevano giocare tutto il pomeriggio!!!! E se ci fosse qualche filantropo potrebbero fare una società di calcio con i ragazzi delle case di via Lucca e Viterbo e di quelle di Sella Nuova e Via Creta...ma non fa nulla, solo un gran peccato.

  • Strano... Mi ricorda molto la vicenda di un altro campo sportivo a baggio... Solo che qui non ci sono di mezzo i centri sociali e il superpresidente bestetti interviene solo quando può farsi un po' di pubblicità. Del resto perché mettere a disposizione del quartiere un luogo di aggregazione e sport? Perché non costruire un bel supermercato anche qui? Che ne dici bestetti così puoi dire di averlo restituito al quartiere,no? Ah già, ma è ancora proprietà del comune! Non è ancora stato svenduto ad una banca....

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Omicidio a Milano, bimbo ucciso di botte in casa: lividi e ferite sul corpo, fermato il padre

  • Cronaca

    Furti milionari nelle case in centro: presa la banda di specialisti, tra loro il rapinatore killer

  • Economia

    Comuni virtuosi ed efficienti: Milano a metà classifica, secondo tra quelli "in negativo"

  • Cronaca

    Gli amici pusher, l'eroina e il sesso in cambio di favori: la doppia vita del carabiniere, arrestato

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento