Sigaretta lasciata accesa accanto al divano: incendio in palazzo di otto piani, 6 intossicati

Il rogo alle 7.36 di mercoledì mattina, partito da una casa al terzo piano. Sei ricoverati

Foto repertorio

Incendio mercoledì mattina in un palazzo di viale Etiopia, in zona Lorenteggio. Poco dopo le 7.30, molto probabilmente per una sigaretta lasciata accesa in casa, un rogo è divampato nell'appartamento al terzo piano del condominio al civico 3. 

Le fiamme hanno causato una densa colonna di fumo nero, che ha immediatamente invaso tutta la struttura. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme ed evacuato il palazzo, e i soccorritori del 118, che hanno visitato dieci persone. 

Stando a quanto appreso, sei di loro - donne e uomini tra i ventinove e i settantuno anni - sono poi finiti al pronto soccorso tra gli ospedali Niguarda e San Paolo. I sei hanno inalato fumo e sono rimasti intossicati. Le loro condizioni non dovrebbero destare particolare preoccupazione, ma i pazienti saranno valutati in ospedale e, eventualmente, sottoposti a camera iperbarica. 

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, l'incendio si sarebbe originato da una sigaretta lasciata accesa che avrebbe bruciato un divano e si sarebbe poi diffuso in tutta la casa del terzo piano, dove vive un uomo. 

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento