"Soldi russi per la Lega di Matteo Salvini": la procura di Milano apre un'inchiesta

Aperta un'inchiesta dopo gli audio di un incontro tra Gianluca Savoini e tre russi

Salvini con Putin

La procura di Milano giovedì mattina ha aperto un'inchiesta per fare luce sulla trattativa - ad ora soltanto presunta - per finanziare la Lega Nord con i soldi russi

La "bomba" è esplosa mercoledì, quando la testata americana "BuzzFeed News" ha pubblicato un audio in cui - stando alle loro ricostruzioni - si sente l'ex portavoce di Matteo Salvini, il milanese Gianluca Savoini, parlare con tre russi misteriosi. 

L'audio del presunto incontro tra russi e Savoini

Savoini, che è anche il presidente dell'associazione Lombardia-Russia, il 18 ottobre scorso sarebbe stato presente a quell'appuntamento - scrive il giornale - "per negoziare i termini di un accordo per inviare milioni di dollari frutto dei proventi del petrolio russo al partito di Salvini, attraverso un canale segreto". Sulla stessa presunta trattativa avevano anche già lavorato i giornalisti di "L'Espresso", che avevano parlato di tre milioni di euro sul piatto. 

L'inchiesta aperta dal palazzo di giustizia meneghino - stando a quanto riferisce Agi - è stata affidata al procuratore aggiunto Fabio De Pasquale e ai pm Sergio Spadato e Gaetano Ruta, entrambi del dipartimento "reati economici transnazionali". 

Salvini si era già difeso mercoledì: "Ho già querelato in passato, lo farò anche oggi, domani e dopodomani - aveva promesso il numero uno del Carroccio -. Mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento