Milano, ubriaco inciampa sul marciapiede e sbatte violentemente la testa sull'asfalto: in coma

È successo in Piazza della Repubblica intorno alle 6 di domenica 7 giugno, sul posto il 118 e la polizia

Immagine repertorio

Era ubriaco, ha messo male un piede ed è finito al suolo sbattendo violentemente la testa sull'asfalto. Un impatto tremendo. E ora sta lottando tra la vita e la morte in un letto dell'ospedale di Città Studi. È successo in Piazza della Repubblica a Milano nella mattinata di domenica 7 giugno, protagonista del fatto un senzatetto tunisino di 60 anni.

Tutto è accaduto intorno alle 6, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della questura, intervenuti sul posto per i rilievi, l'uomo era ubriaco e sarebbe inciampato sul marciapiede all'angolo con via Città di Fiume sbattendo violentemente la testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, soccorso dai sanitari del 118, è stato accompagnato in codice rosso al pronto soccorso di Città Studi, secondo quanto trapelato avrebbe lesioni al capo e al volto. Le sue condizioni sono serie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento