Incidente all'aeroporto di Linate, scontro tra aereo Alitalia in partenza e furgoncino

L'incidente alle 10.13 di giovedì. Sul posto pompieri, polizia e ambulanze. I dettagli

L'incidente

Incidente giovedì mattina all'aeroporto di Linate. Stando a quanto finora appreso da MilanoToday, un furgoncino - sembra si tratti di un mezzo per il catering di "Gate Gourmet" - ha urtato l'ala di un aereo Alitalia con 76 passeggeri a bordo. 

Video | L'incidente all'aeroporto di Linate

L'allarme è partito alle 10.13 in punto, con l'aeroporto che è stato immediatamente chiuso, come da procedure di sicurezza. Sulla piazzola sono subito intervenuti pompieri, polizia e soccorritori del 118, con due ambulanze e un'auto medica.  

Stando alle prime informazioni, sembra che nessuno a bordo sia rimasto ferito e che - secondo i primi accertamenti dei vigili del fuoco - non ci siano stati sversamenti di carburante. 

I passeggeri sono stati fatti scendere dall'aereo - l'Az1293 che era al "finger" e in partenza verso Napoli - e spostati su un altro velivolo. Tra di loro c'era anche il rapper milanese Ghali, che ha raccontato l'accaduto sui social

Lievemente contuso soltanto il guidatore del furgoncino, un uomo di sessanta anni che è stato accompagnato in ospedale in codice verde.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (24)

  • Cinzia lei era al check-in in attesa di partire?

  • Cinzia, ma va a cagher va

  • credo che la parte più preoccupante di questo articolo non sia l'incidente in sè (che pur in un posto così controllato e pericoloso proprio non dovrebbe accadere!) ma il fatto che l'aereo, un Airbus A319, trasportasse 79 passeggeri invece dei 160 disponibili. Questo fa capire che Alitalia, che non è mai nata come compagnia di lucro ma solo di "immagine", non ha speranza, non ha futuro e spiega come mai perda 1 milione al giorno. Le tratte, le rotte, gli aerei, i costi per il personale non hanno alcun senso nel mercato odierno dell'aviazione, dove compagnie come EJ o RY fanno il tutto esaurito e utili per milioni. Nessuno vola con Alitalia a meno che abbia il volo pagato per lavoro o se lo possa permettere (vedi Ghali a bordo...). È solo un calderone dove tutti noi buttiamo soldi a fondo perduto per arricchire i politici o manager di turno, e coprire buchi che non si chiuderanno MAI.

    • ....scusami ma tutto ciò sarà interessante comunque non c'entra nulla con l'incidente....già che ci sei parliamo anche di politica o di calcio e via così

  • Cara Cinzia io come i miei colleghi non ci alziamo la mattina per andare a lavorare in aeroporto e danneggiare gli aerei ma purtroppo capitano gli inconvenienti perché è comunque un luogo di lavoro dove a volte e purtroppo si sbaglia ma forse Lei gentile signora non sbaglia mai......

    • Mario, perdonami... assolutamente d'accordo che solo chi non si alza dal divano tutto il giorno, non sbaglia mai. Purtroppo ci sono dei lavori, più di altri, che non dovrebbero contemplare l'errore umano, soprattutto quando si ha a che fare con altre vite. Se un chirurgo, mi dovesse apostrofare dicendomi "lei non sbaglia mai" e amputa un arto al posto di un altro... capisci che non regge. Detto ciò, è successo. Sono tutti vivi e questo è l'importante.

      • Ci mancherebbe e condivido quello che dici ma noi siamo solo operai con una responsabilità non commisurata alla nostra quali****** pur facendo spesso training recurrent l’errore è sempre in agguato visto il sito in cui operiamo Ciao

    • sì beh tu non è che sia la persona più tollerante del mondo eh... solitamente tra ruspa, morite e risorse a casa vostra non è che ti smuovi più di tanto... poi guarda caso quando la categoria ti è vicina diventi subito ragionevole..

      • Ma prima di scrivere pensi a quello che dici o le cazzate ti vengono di getto?

        • intanto è così però. se uno fa qualcosa di sbagliato ti appelli all'evirazione e alla pubblica umiliazione... se un collega fa una cagata "va beh oh capita" solita nenia all'italiana... 2 pesi e due misure...

          • poi io personalmente sono pure d'accordo che non abbia senso mettere in croce una persona che ha commesso un errore. come sono pure convinto che se una persona sbaglia non possa essere tutta la "categoria" ad essere criminalizzata... siete voi che fate sempre mille accuse pesantissime verso chiunque e poi quando venite toccati minimizzate sempre, trovate spiegazioni e giusti******zioni... fate pace con voi stessi

      • bhe ma lui è uno che lavora.. e difendere la categoria di chi lavora...Se poi vuoi che si difendano le categorie che andrebbero messe al muro... ok..ma non confondere la cioccolata con la.....

        • ...non è per te il messaggio scusami

  • Tutte persone che non sbagliano mai, anzi quando sbagliano danno la colpa agli altri, pronte a fucilare il primo malcapitato

  • il fatto è che l'ala, a parte sistemi idraulici e attuatori per flap e slat, contiene anche uno dei tre serbatoi del carburante...

  • sta Cinzia vorrei vederla in auto... Ok ha sbagliato ma non è un terrorista... ne uno stupratore..

  • Prendete il guidatore del furgone e lo mollate in mezzo alla gente che, per colpa sua, ha perso l'aereo. Vedi che la prossima volta (se sopravvive) sta più attento.

    • Non penso che il guidatore sta mattina si è alzato ed ha deciso di sbattere contro un aereo e per di più farsi male!Sono cose spiacevoli che possono capitare poi se si accerta che abbia avuto una condotta negativa per colpa sua penso l'azienda possa esercitare i richiami ma è vero il detto che chi nn fa nulla è l'unico che non sbaglia

    • Pensa al tuo di lavoro se ne hai uno

      • Messaggio per la signora Cinzia

    • Cinzia,ma vattene un po' affan.......

    • si dai! a chi sbaglia lavorando pena di morte! Cinzia....fam el piasè va.....

    • Tu un povero mentecatto perché non sai neanche come avvengono questi piccoli incidenti che si traducono purtroppo in un ritardo te ti farei imbarcare i bagagli in stiva prima di partire così poi vediamo come la pensi dopo COGLIONE!!

    • in perfetto stile medioevo, giustamente ci si adegua ai tempi che corrono

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rogoredo, in via Orwell lo spaccio continua attraverso un buco aperto nel muro

  • Rogoredo Corvetto

    Ubriaco e senza patente fugge dai carabinieri con la Ducati: preso dopo folle inseguimento

  • Attualità

    Skidome dove si scia al chiuso: in Lombardia ben due progetti, Arese e Selvino

  • Attualità

    Tramezzino per pranzo, Milano Ristorazione "paga": 65mila euro di risarcimento ai bimbi

I più letti della settimana

  • Ecco l'inverno: con il grande freddo arriva la neve in Lombardia, fiocchi anche a Milano

  • Milano, rapina in farmacia, inseguimento e spari: arrestati una 18enne e un 19enne

  • Omicidio durante lite violenta: gli lancia una bicicletta, morto

  • Metro rossa bloccata tra Qt8 e San Leonardo: brusca frenata, 14 feriti, coinvolti 2 bambini

  • Milano, violenza sessuale sul bus: ragazzina aggredita e molestata a bordo in pieno giorno

  • "Ragazzi come zombie e mare di siringhe e rifiuti": sopralluogo al 'boschetto della droga'

Torna su
MilanoToday è in caricamento