Incidente al tornio, 72enne si trova cranio sfondato

Il 72enne stava lavorando in via San Dionigi quando è stato colpito da un tondino di ferro. E' ricoverato in gravissime condizioni con trauma alla calotta cranica

Un modello di tornio (dal web)

Dramma sul lavoro in via San Dionigi, a Milano. Un uomo di 72 anni, ex titolare di una azienda, ha riportato il parziale sfondamento del cranio a seguito di un incidente

L'uomo è ricoverato in gravi condizioni in una clinica milanese.

Secondo la ricostruzione della polizia l'uomo, ex titolare di un'azienda di lavorazione di lamine metalliche, stava lavorando a un vecchio tornio ormai in disuso quando un tondino in ferro si è staccato e lo ha colpito alla testa causandogli "il parziale sfondamento della teca cranica".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Navigli

    Picchiati a sangue e azzannati da un pitbull: alba di paura per due ragazzi

  • Cronaca

    Scavalca e viene travolto dal treno: morto Alessio, papà di un bimbo di nove mesi

  • Incidenti stradali

    Si schianta con lo scooter contro un albero, muore a soli 21 anni

  • Milano Centro

    Movida in corso Como, blitz dei carabinieri: dieci malviventi denunciati

I più letti della settimana

  • Grave incidente in Tangenziale Ovest: muore Laura Toffetti, medico e mamma di 31 anni

  • Cancellato volo degli studenti da Malta. Easyjet: "Fate da soli"

  • Avvocata accoltellata nel suo studio di via Pellegrini a Milano: è grave. Indaga la questura

  • Assumevano medici amici e prescrivevano farmaci per soldi: 4 indagati all’Asst di Milano

  • Chiede il biglietto a un passeggero: controllore accoltellato su un treno

  • Mentre mangia gli crolla in testa un cartellone: bambino in pericolo

Torna su
MilanoToday è in caricamento