Incidente al tornio, 72enne si trova cranio sfondato

Il 72enne stava lavorando in via San Dionigi quando è stato colpito da un tondino di ferro. E' ricoverato in gravissime condizioni con trauma alla calotta cranica

Un modello di tornio (dal web)

Dramma sul lavoro in via San Dionigi, a Milano. Un uomo di 72 anni, ex titolare di una azienda, ha riportato il parziale sfondamento del cranio a seguito di un incidente

L'uomo è ricoverato in gravi condizioni in una clinica milanese.

Secondo la ricostruzione della polizia l'uomo, ex titolare di un'azienda di lavorazione di lamine metalliche, stava lavorando a un vecchio tornio ormai in disuso quando un tondino in ferro si è staccato e lo ha colpito alla testa causandogli "il parziale sfondamento della teca cranica".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violenze e risse dei tifosi dello Sparta Praga a San Siro: picchiano gli steward, dodici arresti

    • Cronaca

      Si fingono poliziotti, creano un posto di blocco e svaligiano un furgone con i regali di Natale

    • Cronaca

      Rho, due uomini investiti da un treno: morti

    • Cronaca

      "Ci è esploso frigorifero in casa": coppia di fidanzati chiede risarcimento a colosso dell'elettronica

    I più letti della settimana

    • Sciopero Atm venerdì 16 dicembre: stop a metropolitane, autobus e tram per quattro ore

    • Paura alla mostra di Real Bodies: visitatore sviene per due volte e resta incosciente

    • Milano, ubriaco sulla banchina della metro, cade e viene investito: salvo per miracolo

    • Terrorismo, arrestato un 30enne legato allo Stato Islamico: «Pronto a colpire in Italia»

    • Treno travolge e uccide un uomo nella stazione di Magenta: forse è un suicidio

    • Milano, incendio all'ospedale San Raffaele

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento