Incidente al tornio, 72enne si trova cranio sfondato

Il 72enne stava lavorando in via San Dionigi quando è stato colpito da un tondino di ferro. E' ricoverato in gravissime condizioni con trauma alla calotta cranica

Un modello di tornio (dal web)

Dramma sul lavoro in via San Dionigi, a Milano. Un uomo di 72 anni, ex titolare di una azienda, ha riportato il parziale sfondamento del cranio a seguito di un incidente

L'uomo è ricoverato in gravi condizioni in una clinica milanese.

Secondo la ricostruzione della polizia l'uomo, ex titolare di un'azienda di lavorazione di lamine metalliche, stava lavorando a un vecchio tornio ormai in disuso quando un tondino in ferro si è staccato e lo ha colpito alla testa causandogli "il parziale sfondamento della teca cranica".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incendi

    Incendio a Settimo Milanese: devastata un'autofficina, paura per ditta farmaceutica

  • Cronaca

    Milano, bimba di 7 mesi ingoia tappo e muore

  • Cronaca

    Ruba alla Triennale, alla Bocconi e al museo del Design, poi defeca nei cestini: arrestato

  • Politica

    Majorino: "Noi volevamo censire i rom, ma per farli andare a scuola"

I più letti della settimana

  • Milano, in metro in Centrale con un fucile ad aria compressa nei jeans: uomo denunciato

  • Ucciso in strada in un agguato, le ipotesi sull'omicidio di Assane tra razzismo e droga

  • Omicidio a Corsico, Assane Diallo ucciso in strada a colpi di pistola

  • 'Non ha chiesto scusa e gli ho sparato 11 colpi': Fabrizio, il killer di Corsico, racconta l'omicidio

  • Si masturba dietro un gruppo di ragazzine al concerto in Duomo: arrestato un uomo

  • Maxi blitz della polizia in via Palmanova: sgomberate alcune case, traffico bloccato

Torna su
MilanoToday è in caricamento