Incidente sul lavoro, resta incastrato nella pressa: operaio rischia di perdere due dita

È successo nella mattinata di venerdì 28 febbraio, sul posto i sanitari del 118 e la Locale

Rischia di perdere due dita della mano sinistra il ragazzo di 28 anni che nella mattinata di venerdì 28 febbraio è rimasto vittima di un incidente sul lavoro in un'azienda di Villa Cortese che produce particolari metallici.

Tutto è accaduto poco prima delle 9.15, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale che ha effettuato un sopralluogo all'interno dell'azienda di via Padre Massimiliano Kolbe insieme ai tecnici dell'Ats. Secondo quanto trapelato pare il 28enne stesse lavorando con una pressa da taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, soccorso dai sanitari del 118, è stato accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale di Legnano. I medici stanno cercando in tutti i modi di salvargli i le dita della mano sinistra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento