Incidente a Moriago (Pv): donna investita da un treno in corsa

E' successo giovedì 28 mattina presso Moriago: la donna, un'africana tra i 30 e i 40 anni, stava percorrendo a piedi il tratto da Certosa a Giussago. E' morta sul colpo

Il tratto ferroviario presso Moriago (Pv)

Tragedia nella mattinata di giovedì 28: una donna tra i trenta e i quarant'anni è stata molto probabilmente travolta da un treno in località Moriago (frazione di Giussago), al confine tra le province di Pavia e Milano. La donna è stata trovata con il cranio fracassato nei pressi della linea ferroviariaa. Secondo gli accertamenti della polfer e dei carabinieri, sarebbe scesa da un treno alla vicina stazione di Certosa di Pavia e avrebbe poi percorso a piedi il tratto verso Giussago.

Mentre camminava nei pressi dei binari, sarebbe stata letteralmente sbalzata contro un palo da un treno in corsa e avrebbe battuto violentemente la testa. Si tratterebbe di una donna africana. Gli investigatori ipotizzano che fosse una prostituta, ma è ancora presto per dirlo.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come liberarsi di un nido di vespe

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Sciopero Trenord a Milano, i treni si fermano per 23 ore: nessuna fascia di garanzia, gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento