Incidente a Moriago (Pv): donna investita da un treno in corsa

E' successo giovedì 28 mattina presso Moriago: la donna, un'africana tra i 30 e i 40 anni, stava percorrendo a piedi il tratto da Certosa a Giussago. E' morta sul colpo

Il tratto ferroviario presso Moriago (Pv)

Tragedia nella mattinata di giovedì 28: una donna tra i trenta e i quarant'anni è stata molto probabilmente travolta da un treno in località Moriago (frazione di Giussago), al confine tra le province di Pavia e Milano. La donna è stata trovata con il cranio fracassato nei pressi della linea ferroviariaa. Secondo gli accertamenti della polfer e dei carabinieri, sarebbe scesa da un treno alla vicina stazione di Certosa di Pavia e avrebbe poi percorso a piedi il tratto verso Giussago.

Mentre camminava nei pressi dei binari, sarebbe stata letteralmente sbalzata contro un palo da un treno in corsa e avrebbe battuto violentemente la testa. Si tratterebbe di una donna africana. Gli investigatori ipotizzano che fosse una prostituta, ma è ancora presto per dirlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento