"Scherzo" alla mostra dei cadaveri a Milano: due fratelli rompono la "bara ovale green"

Danneggiata la speciale bara che si trova sotto un albero. Il racconto e le immagini

Incidente alla mostra "Real Bodies" a Milano. Mercoledì mattina, stando a quanto riferito dagli organizzatori, due fratelli 15enni di Bergamo - in visita allo spazio Ventura con il papà - hanno pesantemente danneggiato la "bara ovoidale biodegradabile Capsula Mundi". 

Si tratta di una pianta che alle radici "ospita" la salma di un defunto sistemata all'interno di un contenitore di bioplastica. La "struttura" è in esposizione a Milano ed era sospesa da terra con dei cavetti metallici a due passi dall'uscita. 

Sembra - sempre stando alla ricostruzione di Real Bodies - che uno dei due fratelli si fosse nascosto nella "sala della decomposizione" - dove è riprodotto il disfacimento di un cadavere - per fare uno scherzo all'altro. Il 15enne, però, terrorizzato, sarebbe corso fuori dalla sala e scappando avrebbe urtato la capsula, che a quel punto sarebbe caduta. I danni ammonterebbero a circa 2mila euro. 

“Quando lo staff di reception ha udito il tonfo, la frittata era ormai fatta - ha commentato l'amministratore unico della società che cura la mostra, Mauro Rigoni - La grande bara green dal design ovale era già rovinosamente precipitata sul pavimento da un'altezza di circa mezzo metro che, data la consistenza dell'installazione, non poteva risultare pericolosa per i visitatori, ma che è invece bastata a danneggiarla".

Foto - La bara ovale green

bara ovale green real bodies-2
 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento