Incidente a San Donato, ragazzina di 13 anni cade durante esercizio alle parallele: è grave

La giovanissima è caduta e ha battuto la testa. È stata portata in ospedale al San Raffaele

Paura mercoledì pomeriggio in una palestra di San Donato Milanese, una struttura della frazione di Poasco in cui si tengono corsi di ginnastica artistica e acrobatica. 

Una ragazzina di tredici anni, residente in paese, ha perso l'equilibrio durante un esercizio alle parallele ed è caduta violentemente al suolo. Stando a quanto ricostruito, la 13enne ha battuto con forza la testa al suolo dopo il volo. Soccorsa dagli equipaggi di due ambulanze e un elicottero del 118, la giovane è poi stata accompagnata al San Raffaele di Milano: le sue condiziono sono giudicate serie, ma non è in pericolo di vita. 

Nella palestra sono intervenuti gli agenti della polizia locale, guidati dal comandante Fabio Allais, che hanno sentito gli istruttori - i primmi a dare l'allarme - ed effettuato tutti i rilievi per ricostruire con precisione la dinamica dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento