Incidente in via Diomede, schianto tra auto e moto nella strada maledetta: grave un 19enne

Il giovane, soli 19 anni, è in prognosi riservata al San Carlo. Nella stessa via già due vittime

Foto repertorio

L'auto che accosta a destra e fa inversione. Il motociclista che arriva dalla direzione opposta, senza aspettarsi l'ostacolo, e non può fare nulla per evitare l'impatto.

Grave incidente stradale mercoledì mattina in via Diomede, in zona San Siro a Milano. Verso le 12.30, stando alle prime informazioni raccolte, una moto e un'auto si sono schiantate tra loro all'altezza del civico 6, tra il muro dell'Ippodromo e il Lido. 

Ad avere la peggio è stato un ragazzino di diciannove anni che si trovava a bordo del mezzo a due ruote, una Yamaha. Il giovane, soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, è stato portato al pronto soccorso del San Carlo in codice rosso: la prognosi, secondo quanto riferito da Areu, è riservata. 

In via Diomede, nella curva a due passi da piazzale Lotto, sono intervenuti anche gli agenti della Locale, che hanno lavorato a lungo per ricostruire la dinamica dell'incidente. Pare, secondo i primi rilievi, che l'autista - un 53enne alla guida di una Micra - abbia cercato di fare inversione dopo essere arrivato proprio dal piazzale. In quel momento, mentre la vettura svoltava, sarebbe giunta la Yamaha. 

Non è la prima volta, anzi, che via Diomede diventa teatro di uno schianto. Lì a febbraio scorso aveva perso la vita il 31enne Christofer Macandog. L'uomo, dopo essere caduto mentre viaggiava sulla sua Yamaha, era finito contro un palo della luce ed era morto praticamente sul colpo. A luglio precedente, invece, la stessa triste sorte era toccata a Samuele, un volontario 21enne che era finito con il suo scooter contro un albero

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Magari questo pirla aveva pure il telefonino in mano

  • la verità è che i ghisa ormai non esistono più, per lo meno in strada. anni fa ogni incrocio c'era un ghisa e gli automobilisti non facevano ciò che volevano, come fanno oggi

  • Il solito coglione in auto che fa l'inversione. In galera dovrebbe andare sto stronzo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Attualità

    Corteo per la festa della Liberazione, chiusa la fermata della metro Duomo

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento