Incidente su A4, tragico schianto tra due camion: un morto e tre feriti

Sul posto vigili del fuoco e 118 con due ambulanze e un elisoccorso. Il tratto è rimasto rallentato a lungo per permettere i soccorsi e il lavoro della stradale

Incidente A4 (foto vigili del fuoco)

Una persona è morta e tre sono rimaste ferite in un grave incidente sull'autostrada A4 Torino-Venezia, nel tratto tra Pero e l'innesto dell'A8. Sul posto sono intervenuti il 118, con due ambulanze e un elisoccorso, e i vigili del fuoco, con due autopompe. A scontrarsi, verso le 9:50 di lunedì 11 febbraio, sono stati due camion. 

Ha perso la vita nel pauroso schianto un uomo di 54 anni, che secondo le prime ricostruzioni sarebbe il conducente di uno dei due mezzi articolati. Altre tre persone, tra i 20 e i 57 anni, invece, sono rimaste ferite. Due hanno rifiutato il trasporto in ospedale, mentre la terza è stata trasportata all'ospedale di Città Studi, in codice giallo.

Il tratto interessato è rimasto rallentato a lungo per permettere i soccorsi e il lavoro della polizia stradale, incaricata di fare i rilievi. Presenti anche i vigili del fuoco.

Incidente a Milano: tram travolge un uomo

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento