Auto travolta dal tir, trovato l'autista del "camion fantasma": era fermo allo svincolo

L'uomo al volante del tir coinvolto nello schianto si sarebbe fermato al primo svincolo

L'auto delle due ragazze

L'auto distrutta, schiacciata contro il guard rail e due giovani terrorizzate, intrappolate tra le lamiere del mezzo accartocciato. Questa la scena che sabato sera si sono ritrovati sotto gli occhi i soccorritori che sono intervenuti lungo l'autostrada A4 nel tratto tra la barriera di Monza e l'innesto per la tangenziale Est. Sul luogo dello schianto nessuna traccia del mezzo che avrebbe provocato l'incidente: a terra, sull'asfalto, solo resti di carrozzeria e lamiere che sembravano appartenere a un camion "pirata".

In realtà il conducente del veicolo, un tir, si era allontanato ma non era propriamente scappato. Appena possibile, una volta superato lo svincolo - secondo quanto ricostruito dalla Polstrada che ha svolto le indagini - si era fermato e aveva chiamato i soccorsi, dando l'allarme per quanto accaduto. 

A bordo dell'auto, una Fiat Seicento azzurra, viaggiavano una 27enne e una 29enne dirette a Milano. La loro utilitaria era stata tamponata dal mezzo pesante, che l'avrebbe poi trascinata per diversi metri prima di schiacciarla contro il guard rail riducendola a un ammasso di lamiere. 

Le due ragazze, nonostante lo spavento, se l'erano cavata con ferite lievi: soccorse dal 118, erano entrambe state trasportate in codice verde al San Gerardo e all'ospedale di Cinisello.

Erano state loro stesse a ricostruire con i poliziotti la dinamica dell'incidente, spiegando che un tir le aveva tamponate e si era poi allontanato. Il conducente del mezzo pesante però non aveva fatto molta strada come ipotizzato. Appena possibile si sarebbe fermato e avrebbe chiesto aiuto. Ora sarà l'autorità giudiziaria a decidere in merito a eventuali provvedimenti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento