Incidente a Milano, uomo in bici investito da un'auto pirata: sbalzato sull'asfalto, è grave

L'incidente all'alba in via Breda. L'automobilista è fuggito. Il ciclista è grave a Niguarda

Foto repertorio

Qualcuno lo ha travolto mentre viaggiava a bordo della sua bici. Poi, senza preoccuparsi minimamente delle sue condizioni, lo ha lasciato sull'asfalto ed è scappato. 

Un ciclista - si tratta di un ragazzo di origini straniere - è stato investito sabato mattina all'alba da un pirata della strada. Teatro del dramma, avvenuto poco prima delle cinque, è stata la rotonda all'incrocio tra via Ernesto Breda e via De Marchi. 

Il giovane, stando alle prime informazioni fornite da soccorritori e polizia locale, è stato sbalzato a diversi metri di distanza dal punto dello schianto e nella caduta ha battuto violentemente la testa sull'asfalto. Soccorso dagli equipaggi di un'auto medica e un'ambulanza del 118, il ragazzo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Niguarda in condizioni che gli stessi ghisa definiscono gravi. 

Proprio i vigili hanno effettuato tutti i rilievi del caso, alla ricerca - soprattutto - di tracce utili per identificare e trovare l'automobilista fuggito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, la metro cresce ancora: dal governo arrivano i soldi per prolungare la linea rossa

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

Torna su
MilanoToday è in caricamento