Guida ubriaco, fa un incidente e provoca la morte del nipotino di un anno: arrestato

L’uomo è stato condannato in quanto ritenuto responsabile della morte del nipote. I fatti

Immagine di repertorio

Guidava ubriaco ed un incidente stradale aveva provocato la morte del proprio nipotino di poco più di un anno. E' stato condannato in via definitiva per omicidio colposo a 3 anni e 8 mesi di carcere.

I carabinieri di Vigevano (Pavia) hanno rintracciato ed arrestato un ecuadoregno di 49 anni, O.R.C.V., operaio del posto, per eseguire un ordine di carcerazione emesso il 29 agosto dalla Procura di Pavia.

L’uomo è stato condannato in quanto ritenuto responsabile della morte del nipote di poco più di un anno, che era a bordo dell’auto alla quale lo straniero era alla guida il 26 settembre 2011 quando, ad Abbiategrasso (nel milanese), dopo aver superato il ponte sul fiume Ticino, giunto in prossimità di una doppia curva perse il controllo del mezzo, probabilmente per la forte velocità ed uno stato di alterazione alcolica. L’uomo é stato portato nel carcere di Vigevano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Uomo trovato impiccato a un albero in un parco di Milano. Indaga la scientifica

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

Torna su
MilanoToday è in caricamento