Perde il controllo della sua Ducati e si schianta contro un albero, 45enne morto sul colpo

La vittima dell'incidente avvenuto a Cassinetta di Lugagnano si chiamava Luca Bonfiglio

Repertorio

E' morto sul colpo Luca Bonfiglio. Il motociclista di 45 anni per cause ancora in corso di accertamento avrebbe perso il controllo della propria Ducati, cadendo e schiantandosi contro un albero. Il terribile incidente si è verificato giovedì mattina attorno alle 6.45 in viale Lombardia, zona industriale di Cassinetta di Lugagnano (Milano).

Inutili, purtroppo, l'arrivo sul posto di un'ambulanza, un'automedica e dell'elisoccorso. Per il 45enne, italiano, non c'era nulla da fare: troppo grave il trauma procurato dello scontro. L'uomo, secondo le prime testimonianze, era un appassionato delle due ruote, della Ducati in particolar modo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi dell'incidente sono stati affidati ai militari della Compagnia di Abbiategrasso che avranno adesso il compito di fare luce sull'esatta dinamica dei fatti. Il traffico lungo - poco trafficata - la strada non ha subito grossi rallentamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento