Perde il controllo della sua Ducati e si schianta contro un albero, 45enne morto sul colpo

La vittima dell'incidente avvenuto a Cassinetta di Lugagnano si chiamava Luca Bonfiglio

Repertorio

E' morto sul colpo Luca Bonfiglio. Il motociclista di 45 anni per cause ancora in corso di accertamento avrebbe perso il controllo della propria Ducati, cadendo e schiantandosi contro un albero. Il terribile incidente si è verificato giovedì mattina attorno alle 6.45 in viale Lombardia, zona industriale di Cassinetta di Lugagnano (Milano).

Inutili, purtroppo, l'arrivo sul posto di un'ambulanza, un'automedica e dell'elisoccorso. Per il 45enne, italiano, non c'era nulla da fare: troppo grave il trauma procurato dello scontro. L'uomo, secondo le prime testimonianze, era un appassionato delle due ruote, della Ducati in particolar modo.

I rilievi dell'incidente sono stati affidati ai militari della Compagnia di Abbiategrasso che avranno adesso il compito di fare luce sull'esatta dinamica dei fatti. Il traffico lungo - poco trafficata - la strada non ha subito grossi rallentamenti.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

  • Come tenere lontane le formiche con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento