Perde il controllo della sua Ducati e si schianta contro un albero, 45enne morto sul colpo

La vittima dell'incidente avvenuto a Cassinetta di Lugagnano si chiamava Luca Bonfiglio

Repertorio

E' morto sul colpo Luca Bonfiglio. Il motociclista di 45 anni per cause ancora in corso di accertamento avrebbe perso il controllo della propria Ducati, cadendo e schiantandosi contro un albero. Il terribile incidente si è verificato giovedì mattina attorno alle 6.45 in viale Lombardia, zona industriale di Cassinetta di Lugagnano (Milano).

Inutili, purtroppo, l'arrivo sul posto di un'ambulanza, un'automedica e dell'elisoccorso. Per il 45enne, italiano, non c'era nulla da fare: troppo grave il trauma procurato dello scontro. L'uomo, secondo le prime testimonianze, era un appassionato delle due ruote, della Ducati in particolar modo.

I rilievi dell'incidente sono stati affidati ai militari della Compagnia di Abbiategrasso che avranno adesso il compito di fare luce sull'esatta dinamica dei fatti. Il traffico lungo - poco trafficata - la strada non ha subito grossi rallentamenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento