Ubriaco travolge e uccide due donne: muore l'ex preside del Vittorio Locchi nell'incidente

Giovanna Angelini, per anni era stata la preside della scuola, dal 2015 era tornata a casa

La scuola

E' stato arrestato con l'accusa di omicidio aggravato plurimo l'uomo di 47 anni - l'imprenditore Andrea Capponi - che durante il weekend ad Ascoli Piceno, alla guida di un suv Mercedes Glc 250 si è scontrato frontalmente con una Mercedes Classe A condotta da Anna Benedetti, 66 anni, rimasta uccisa sul colpo insieme ad coetanea che viaggiava con lei, Giovanna Angelini. L'uomo aveva un tasso alcolemico di 2,52 g/l, quattro volte oltre il limite previsto dalla legge.

Il drammatico incidente, per quanto lontano, ha sconvolto i docenti e gli allievi dell'Istituto comprensivo Vittorio Locchi di Milano. Una scuola che include la primaria di via Passerini, la Duca degli Abruzzi di via Cesari e la media Cassinis: Giovanna Angelini, infatti, per anni era stata la preside della scuola. Poi, nel 2015, era tornata nella sua terra per godersi la pensione, dopo anni di insegnamento - lettere al liceo classico - e di dirigenza scolastica.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Incidente sulla Tangenziale Est: coinvolto pure un bimbo di 4 anni, c'è l'elisoccorso. Video

  • Forti temporali in arrivo a Milano: la protezione civile emana l'allerta meteo codice giallo

  • Incendio in ditta di vernici e solventi: quattro feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento