Milano, si schianta in moto e batte la testa contro il new jersey: Andrea muore a 23 anni

Chi è la vittima dell'incidente di domenica notte in centro a Milano. La ricostruzione

Foto repertorio

La moto che sbanda e lui che non riesce più a controllarla. Il mezzo che lo disarciona e lo scaglia contro il new jersey. Poi la disperata corsa in ospedale, purtroppo inutile. È morto così Andrea Alessandro Baldassin, il ragazzo milanese di ventitré anni che ha perso la vita in un incidente avvenuto dopo le 2.30 di domenica notte in pieno centro città. 

Il giovane, stando a quanto finora ricostruito dalla polizia locale, era in via Santa Sofia a bordo di una moto Honda e procedeva verso via Francesco Sforza. Per motivi tutti da accertare, improvvisamente Alessandro ha perso il controllo del motorino - nel punto in cui ci sono i cantieri della M4 - ed è caduto al suolo, urtando violentemente con la testa il new jersey. Il mezzo ha invece continuato la propria corsa andandosi a schiantare poco dopo. 

Soccorso dagli equipaggi di due ambulanze e un'auto medica, il 23enne è stato trasportato d'urgenza al vicino Policlinico, dove però poco dopo i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso a causa del gravissimo trauma cranico riportato nella caduta.

Il lavoro degli agenti della polizia locale per ricostruire con esattezza la dinamica dello schianto è andato avanti a lungo e appare certo che nell'incidente non siano rimasti coinvolti altri veicoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento