Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Il dramma sabato sera a Zibido San Giacomo. La Micra del 32enne si è ribalta più volte

L'auto della vittima - Foto Daniele Onorato © Mt

L'impatto devastante non gli ha lasciato nessuno scampo. Dopo lo scontro con il guardrail è stato sbalzato fuori dalla vettura e per lui non c'è stato nulla da fare. 

È morto praticamente sul colpo Francesco Lamacchia, il 32enne residente a Paderno Dugnano che ha perso la vita in un tragico incidente avvenuto sabato sera a Zibido San Giacomo. Stando a quanto appreso, l'uomo - nato a Triggiano nell'87 - era a bordo della Nissan Micra intestata a sua mamma e arrivava dal lungo rettilineo della Provinciale 105. 

Per cause ancora da chiarire con precisione, Francesco non sarebbe riuscito ad affrontare la rotatoria all'incrocio con via delle Nazioni Unite e lì, dopo essere salito sul cordolo della rotonda, avrebbe urtato il guardrail con la macchina che si è ribaltata più volte

Il 32enne è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è rimasto esanime sull'asfalto. Gli equipaggi di un'auto medica e un'ambulanza intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'automobilista. 

La Micra è risultata in regola con i documenti ed è stata sequestrata dai carabinieri, che sono ora al lavoro per ricostruire le cause e la dinamica della tragedia costata la vita a Francesco. Di lui restano le tante immagini condivise sui social, che raccontato di un ragazzo innamorato dell'Inter e dei suoi due cani. Proprio sui social stanno arrivando gli ultimi saluti dei suoi amici.

L'auto della vittima distrutta nell'impatto - Foto Daniele Onorato

incidente auto ribaltata Zibido - Foto Daniele Onorato 1-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

Torna su
MilanoToday è in caricamento